puntatore

The Holy Bible And Cross

potere alla storia

potere alla storia

Blog Archive

Partecipiamo

Partecipiamo
Historical Fiction Challenge 2012

consigliati da noi

consigliati da noi

l'artiglio del leone

avevano spento anche la luna

sosteniamo

SOSTENIAMO ---------- Image and video hosting by TinyPic

POST PIU CLICCATI

POST PIU CLICCATI

div

div

legge

div

div

serie TV1

Serie Tv interessanti:

borgia

borgia

the tudors

the tudors

downton abbey

downton abbey

titanic

titanic

div

div

GEMELLATO CON

IL BLOG è GEMELLATO CON:

collaboriamo

collaboriamo

slidCollabora


Fine_Sogno. Powered by Blogger.
lunedì 19 marzo 2012

Pensiero e Giveaway "Quando cadono gli angeli" di Tracy Chevalier


L'autrice della Ragazza con l'orecchino di perla ci svela le passioni, i sogni e le disillusioni di "un tempo a noi lontano e, insieme, vicinissimo" (The Times) nel passaggio da un secolo all'altro. 



Titolo: Quando cadono gli angeli
Autore: Tracy Chevalier
Editore: edizione Beat
Pagine: 368
Prezzo: 9.00 €

 Descrizione:
Alla fine del primo mese di gennaio del Novecento, gli inglesi sono tutti vestiti di nero. La Regina Vittoria è morta e il XIX secolo, il secolo della gloria dell'Impero, se n'è andato con lei...
Straordinario ritratto di un'epoca in cui le prime automoboli sostituiscono i cavalli e l'elettricità soppianta l'illuminazione a gas,Quando cadono gli angeli ci riporta ai sogni e alle disillusioni della breve e dorata stagione edoardiana attraverso le accorate vicende di due famiglie, i Coleman dell'inquieta Kitty e i Waterhouse dell'irreprensibile Albert, che, contro la stessa volontà dei protagonisti, sono ineluttabilmente destinate a incrociarsi. 


L'AUTRICE
Tracy Chevalier 
Tracy Chevalier è nata a Washington. Tra le sue opere nel catalogo BEAT: La ragazza con l'orecchino di perla e La Vergine azzurra; nel catalogo Neri Pozza: La dama e l’unicorno, L’innocenza, Strane Creature.



La cosa che mi ha attratto subito di questo romanzo è stata la quarta di copertina, volevo assolutamente "vedere" le reazioni delle persone alla morte della amata regina Vittoria e il cambiamento dalle carrozze alle prime auto fino ad arrivare alla sostituzione delle ormai "omologate" candele con l'elettricità. Sfortunatamente questi argomenti sono stati sviluppati in modo superficiale e le reazioni non sono state descritte concretamente, mi aspettavo qualcosa di più radicale, contrariamente alle mie aspettative non è stato così anzi, tutto quello che riguarda l'evoluzione è menzionato pochissime volte in modo, a parer mio, approssimativo.

La scrittrice si concentra maggiormente sui protagonisti che narrano le loro vicende tutti in prima persona, ogni figura di questo romanzo è ben caratterizzata tanto che dopo un paio di pagine non trovavo nemmeno la necessità di soffermarmi a leggere chi era il personaggio che "parlava" in quel capitolo, perché già dalle prime parole era molto evidente, la Chevalier è riuscita a mettere in "bocca" il giusto linguaggio a ogni figura di questo romanzo facendo in modo che il lettore riesce a distinguere i poveri dai ricchi, con il loro modo di esporsi e di parlare.

Posso dire con certezza che l'intero racconto è costruito in maniera suggestiva anche se, questi continui sbalzi di anni e cambiamenti di personaggi, ogni due facciate, non aiutano a concentrarsi sulle vicende. A parer mio è molto difficile entrare nell'ottica del libro, non si ha il tempo di affezionarsi a un personaggio, a una vicenda o un periodo che immediatamente vieni catapultato in un'altro luogo, con un'altra voce narrante.

Le descrizioni se da un lato sono molto curate dall'altro mancano di "definizione", quasi tutto il racconto viene ambientato principalmente in un cimitero, devo dire che forse è il luogo che l'autrice è riuscita a "disegnare" nei minimi particolari, ogni statua e ogni angolo, ma come dicevo poco fa, altro non c'è. Gli altri luoghi sono buttati la come dando per scontato che chi legge già li conosce e quindi non necessitino di altre descrizioni, insomma non mi è stata data la possibilità di vedere niente di più, oltre al cimitero il buio completo.

Per più di metà libro la storia procede lentamente, senza colpi di scena, non succede niente ed è per questo che il più delle volte avrei voluto riporre il libro sul comodino, per fortuna le cose hanno preso un'andatura diversa e meno indolente, una delle protagoniste entra a far parte delle suffragette, tema che la scrittrice ha deciso di approfondire concretamente facendoci capire com'era far parte di questo movimento di emancipazione femminile, descrivendo la galera, i cortei e le loro proteste, ma preparatevi perché questi avvenimenti si susseguono con una rapidità a volte esasperante fino a portarvi ad un finale con un repentino ribaltamento della situazione a parer mio traumatizzante anche perché il tutto avviene in modo rapido e senza esclusione di colpi.

Benché la storia, di per se, mi ha soddisfatta sono rimasta delusa perché dalla terza di copertina mi aspettavo tutt'altro e aspettandomi ben altra storia purtroppo non mi ha convinta al cento per cento, nonostante ciò mi sento di consigliarvelo perché le vicende trattate sono costruite molto bene.


 


E ora...
 


IL BANNER
<a target='_blank' title='ImageShack - Image And Video Hosting' href='http://fine-nelsogno.blogspot.de/2012/03/pensiero-e-giveaway-quando-cadono-gli.html'><img src='http://img9.imageshack.us/img9/2326/bangeli.png' border='0'/></a> 



PER PARTECIPARE:

1. Essere iscritti al blog in modo pubblico.
(per iscriversi basta schiacciare il bottone color blu, sulla barra destra del blog, con su scritto 
"unisciti a questo sito")

2. Lasciare un commento di senso compiuto sotto al post, dove ci spiegate cosa vi attira o vi incuriosisce di questo romanzo.

3. Compilare il forum.


SCADE IL PRIMO APRILE 

23 pensieri:

mm2 ha detto...

maria moccia in fb ove ho condiviso
moccia66@hotmail.com in caso di vincita

spero di vincereee, mi piace troppo la trama

pitichi ha detto...

Sono da sempre appassionata dell'epoca vittoriana!!!

Giovanni Pisciottano ha detto...

Un romanzo ambientato all'inizio del novecento, un'epoca affascinante, sembra interessante, deve essere bello da leggere.

Chanel9 ha detto...

Adoro tutto ciò che è ambientato nel 900.
E' un'epoca che mi affascina molto.
Inoltre, Tracy Chevalier è una scrittrice che amo molto; ho letto la ragazza con l'orecchino di perla e devo dire che mi è piaciuto molto!

Chicca Tamburrino ha detto...

Ciao,partecipo volentieri e incrocio le dita per questo romanzo che delinea letteralmente la fine di un'epoca:alla morte della grande regina Vittoria,una delle sovrane più longeve,tutto cambiò...non solo l'Inghilterra ma il mondo intero.Adoro poi Tracy Chevalier,di cui ho letto molte opere.Speriamo bene!

mammasuperabile ha detto...

letteralmente adoro la chevalier!
mi è piaciuto più di tutti strane creature perchè ha lasciato da parte l'amore in favore dell'amicizia
son proprio curiosa di leggere qualcos'altro di questa bravissima autrice
anche se non approfondisce a lungo la singola epoca ed i suoi personaggi mi sembra un romanzo sul suo genere e quindi dovrebbe incontrare i miei gusti

Giada Celeste ha detto...

Partecipo con entusiasmo, questo sicuramente è un romanzo storico ambientato subito dopo la morte della grande regina...un passaggio storico che segnò quell'epoca! Mi piacerebbe molto leggere questo volume, m'incuriosisce!
Non mi rimane che aspettare ed incrociare le dita!!

adry ha detto...

partecipo
non è il mio genere ma da quello che ho letto nel tuo pensiero mi hai fatto venir voglia di leggerlo!
mbilla82

saetta9 ha detto...

Sono curiosa di leggere qualcosa di quest'autrice di cui ho sentito molto parlare! :) Incrocio le dita

Marty ha detto...

La ragazza con l'orecchino di perla mi è piaciuto, sarei curiosa di leggere anche questo.

Anna ha detto...

mi è sembra affascinato questo periodo storico e il libro non escluderà delle grandi sorprese

Angela ha detto...

la tua recensione, onesta perchè sottolinea anche le "cose negative" e meno allettanti del libro, mi rende ancora più curiosa, perchè il genere a sfondo storico mi piace sempre molto, però giustamente bisogna sempre vedere come è scritto il libro e quanto interesse suscita la scrittrice col suo stile di narrazione...
Vedremo!!! ;)

Lebi ha detto...

Penso debba essere molto affascinante, sono incuriosita e spero sia una buona occasione per poterlo leggere :)

Efunny ha detto...

partecipo volentieri in quanto i romanzi storici sono i miei preferiti :) speriamo questo non sia così "malvagio" come scrivi nella recensione ehehe

newmoon330 ha detto...

a me la trama ispira e l'autrice mi piace perciò prevedo che sarà una piacevole lettura =)

micaelac ha detto...

Ho amato molto alcune opere della Chevalier e anche se il giudizio per questo romanzo non è eccelso, lo leggerei molto volentieri.
Ciao e grazie per l'opportunità offerta: incrocio le dita...

fraghi88 ha detto...

COMPILATO IL FORM, MERAVIGLIOSA TRAMA, UNISCE AMBIENTAZIONE STORICA, PERIODO CHE PREDILIGO TRA L'ALTRO E POI DELICATA COPERTINA, TRASPARE EMOZIONE,AMORE,VERITA' PROFONDA..MI PIACEREBBE AVERLO.....

mail fraghi88@alice.it

micia ha detto...

Un romanzo storico, spero sia molto dettagliato

Loredana ha detto...

mi affascina e sono incuriosita! :)

Fine ha detto...

CONCORSO CONCLUSO (IN ANTICIPO) PER MOTIVI CHE VI SPIEGHEREMO FRA POCHI GIORNI...

sofi97 ha detto...

non ho mai letto un romanzo storico! mi piacerebbe molto iniziare, la trama è davvero affasciante! complimenti per la recensione!

Dolce Candy ha detto...

in giro ho già letto altre recensioni di qst libro: tutte positivissimeee
ovvio che pertecipo e spero di vincere qst copia del romanzo!
grazie per l'iniziativa ;-)

caty ha detto...

Da sempre affascinata dalla storia delle suffragette,un buon motivo per leggerlo!!

add

add1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... http://www.wikio.it

traduttore

Search

Caricamento in corso...

le ultime recensioni

le ultime recensioni
clicca l'immagine

la voce

il dono

kayla

I nostri lettori

Chi ci segue?

I miei lettori

Follow Twitter

bottone wikio

http://www.wikio.it

facebook

Aspettiamo

Aspettiamo
clicca l'immagine

14 novembre

14 novembre

22novembre

div

div

icone giudizio

Icone di giudizio

Icone di giudizio ...^^

Icone di giudizio ...^^

div

div

archivio

archivio

Blog Archive

div

div

librerie anobii

LE NOSTRE LIBRERIE SU ANOBII

lib.Fine

LIBRERIA FINE

anobii F

lib.Sogno

LIBRERIA SOGNO